Monterubbiano

Cane veglia cacciatore morto

Un cacciatore muore, probabilmente per cause naturali, e uno dei suoi due cani resta a vegliarlo, mentre l'altro cerca di dare l'allarme. E' successo a Spinetoli (Ascoli Piceno): l'uomo, un falegname di 69 anni, è stato trovato morto in un fosso. Era andato a caccia ieri e i familiari hanno dato l'allarme quando hanno visto uno dei due cani che era andati con lui a caccia tornare indietro da solo. E' scattato l'allarme e sono cominciate le ricerche. I due cani si erano divisi i compiti: uno è rimasto lì a vegliare il padrone e l'altro è tornato a casa dando, a suo modo, l'allarme. Ad accertare le cause del decesso sarà l'autopsia.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie