Sisma, workshop Unicam a San Severino M.

SAN SEVERINO MARCHE (MACERATA), 31 MAG - Sopralluoghi in tempi record, demolizioni e messe in sicurezza oltre alla rimozione di tutte le macerie a terra. Le capacità organizzative e procedurali mostrate nella prima fase dopo l'emergenza sisma dal Comune di San Severino Marche diventano un 'modello' per la Scuola di Architettura e Design di Unicam che ha proposto ai propri studenti un workshop pre-laurea nel centro settempedano. L'urbanista Michele Talia, professore ordinario, ha programmato un'attività didattica intensiva che si svilupperà in particolare nella seconda metà di giugno con lezioni in aula e simulazioni ma anche con sopralluoghi che permetteranno ai futuri architetti di vedere la situazione in uno dei centri del 'cratere' più colpiti. "Gran parte del lavoro si svolgerà in aula - spiega Talia - ma sono previsti sopralluoghi a San Severino Marche grazie alla collaborazione del sindaco e dell'amministrazione". Oggetto di analisi saranno la ricostruzione e la riqualificazione di aree ed edifici pubblici.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Informazione TV
  2. Riviera Oggi
  3. La Nuova Riviera
  4. Informazione TV
  5. Cronache Fermane

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Monterubbiano

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...